ROMINA DANIELE.COM

 

news-press-media

 

 

 

ARCHIVIO NEWS-PRESS-MEDIA:

LUGLIO 2012 - GIUGNO 2012 - APRILE 2012 - MARZO 2012 - GENNAIO 2012 - DICEMBRE 2011 - NOVEMBRE 2011 - OTTOBRE 2011 - SETTEMBRE  2011 - LUGLIO 2011 - GIUGNO 2011 - APRILE 2011 - MARZO 2011 - GENNAIO 2011 -  NOVEMBRE 2010 - MAGGIO 2010 - MAGGIO 2010 - MARZO 2010 - FEBBRAIO 2010 - GENNAIO 2010 - DICEMBRE 2009 - SETTEMBRE 2009 - GENNAIO/FEBBRAIO 2009 - DICEMBRE 2008 - ottobre 2008 - SETTEMBRE 2008 - LUGLIO-AGOSTO 2008 - GIUGNO 2008 - MAGGIO 2008 - APRILE 2008 - MARZO 2008 - DICEMBRE 2007 - OTTOBRE 2007 - SETTEMBRE 2007 - LUGLIO 2007 - GIUGNO 2007 - MAGGIO 2007 - MARZO 2007 - NOVEMBRE 2006 - OTTOBRE 2006 - SETTEMBRE 2006 - LUGLIO 2006 - MARZO 2006 - OTTOBRE-NOVEMBRE 2005

 

 

OGNI NOVITà è SEMPRE IN ANTEPRIMA alle pagina facebook ufficiale:

ROMINA DANIELE

 

 

PER TUTTE LE RECENSIONI SI RIMANDA ALLE PAGINE DEDICATE AI SINGOLI DISCHI PUBBLICATI: DIFFRAZIONI SONORE (2005); Aisthànomai, il Dramma della Coscienza (2008)

 

Tutte le recensioni del nuovo disco SPANNUNG

alla pagina <Recensioni>

 

 

 

 

 

 

 

 

2017-2018

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Romina continua il lavoro alla produzione letteraria, in particolare alla stesura del libro Voce Sola, saggio intorno al discorso vocale la cui uscita precedentemente annunciata per il 2016 è stata rimandata con l'arrivo della figlia di Romina, Romina Jadys, nata a Miami (Florida) in ottobre 2016. Continua anche il lavoro compositivo, con l'ispirazione sempre viva viaggiando tra l'Europa e l'America.

 

 

MAGGIO 2016

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

SPANNUNG LE RECENSIONI <<..con questa terza fatica spinge ancor oltre la propria ricerca trovando quella dimensione unica che una voce come la sua merita di avere. Una mole di materiale così ampia (oltre tre ore complessive) da rendere arduo sviscerarne appieno i contenuti nello spazio di una normale recensione..>> Graie a Roberto Alessandro Filippozzi su Darkroom-magazine.it Testo completo: http://www.darkroom-magazine.it/ita/108/Recensione.php?r=3577

 

 

 

 

 

GENNAIO-FEBBRAIO 2016

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

SPANNUNG LE RECENSIONI <<Spannung” è un cofanetto che ha visto sette anni di 'gestazione', e che comprende ben tre dischi, uno rosso, il colore della copertina e del libretto (e 'rossa' è un po' anche l'immagine trasferita dalle belle foto dell'artista), uno blu e l'ultimo nero. Nel cd I, la voce di Romina Daniela, le sue composizioni e la sua elettronica. Nel secondo, senza intenti sottrattivi per poetica e linguaggio, il percorso vocale continua, ma con interlocuzioni maggiori (...) L'architettura di “Spannung” è solida, ben congegnata, appunto 'monolitica'. (...) Nei primi due cd ci sono poi alcuni luoghi conosciuti, diciamo degli 'indicatori stradali', per usare un linguaggio francofortese: Gershwin, Bessie Smith, Frank Sinatra, alcuni traditional. Offerte di una sponda per non spaurirci: ma si tratta dell'arte del permutare, di ricreare, di fare ciò che si vuole del noto, senza tradirlo, anzi innovandolo. Ciò significa memoria (...) La grandezza di questa musicista, che solo musicista non è, risiede proprio nella sua capacità di proporre un'azione compositiva e un gesto vocale ardito, che si mette in gioco, che osa ed esplora terre quasi vergini, là dove pochissimi altri hanno messo piede (e penso naturalmente a Demetrio Stratos: credo che Romina sia tra le pochissime artiste viventi in grado di usare la voce come Demetrio), e contemporaneamente offrire una solidissima impostazione estetica e filosofica (...) La riflessione di Romina Daniele, che dà questa forza straordinaria alla sua musica, è tesa alla ricerca dell'autentico, del punto d'inizio e di chiusura, dove l'altro viene reperito nell' “essere insieme gettati nel mondo”. È un'altra sponda, un'altra possibilità rilasciata all'autentico. Per questo, piace molto concludere con le sue parole: “la voce si gioca tutto, ad alti gradi di esposizione, in fronte alle strutture del costrutto. E la voce qui è l'uomo. L'essere-insieme enigma che ci sta a cuore è anche al limite dello struggimento, ed il limite non è dove una cosa finisce, bensì è dove ogni cosa inizia la sua essenza”.>> Grazie a Girolamo De Simone su Masseriadeisuoni.org

Testo completo: http://masseriadeisuoni.org/web/recensioni

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

SPANNUNG LE RECENSIONI <<Ci giunge da Milano il comunicato relativo le ultime fatiche musicali della voce più articolata e straordinariamente lirica, nonché tecnica, nata all’ombra del Vesuvio, quella di Romina Daniele. (...) A cavallo tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016, Romina dà alle stampe ben due lavori: Spannung (monumentale triplo disco solista) e Absence (sotto nome Sheen, in collaborazione con Lorenzo Marranini).

Spannung (termine tedesco che sta per “tensione”) è il suo terzo album solista, un triplo cd audio tra voce ed elettronica, testualità e improvvisazione, registrazioni solistiche e con la band, vocalità estesa e blues.

(...) Absence è ideato e sviluppato dalla collaborazione tra Romina e Lorenzo Marranini (cofondatore delle edizioni RDM (...) Sui lavori non vi diaciamo null’altro che di reperirli: dischi del genere sono ormai così rari in Italia che dimostrano semplicemente che è ancora possibile fare ricerca artistica, con autenticità. Una ricerca, quella di Romina Daniele, che possiamo a cuor leggero definire tecnicamente solida, criticamente complessa, filosoficamente profonda e, soprattutto, con un carico emotivo struggente e un’ispirazione tanto forte da risultare magmatica.>> Grazie a Vincenzo Notaro su Saperincampania.it 25 gennaio 2016.

Testo completo: http://www.saperincampania.it/doppia-tripla-quadrupla-uscita-per-romina-daniele/

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

SPANNUNG LE RECENSIONI <<Ritorna carica di esperienza (...) in questo suntuoso triplo cd a dimostrare che la sperimentazione vocale si può anche sposare con la musica (...) Un poco come è accaduto agli Area di Demetrio Stratos (...) Musica e essenza corporea, ricerca e dedizione al Blues (...) il colore rosso che circonda ogni immagine e che dona vigore in tutta la sua passionalità (...) Elettronica e voce, vibrato e acuto (...) un percorso sonoro corposo e ricercato. Colpisce l’interpretazione di “Summertime” (...) Il soul caldo di “Sycamore Trees” scritto da Angelo Badalamenti e David Lynch (...) sovra incisioni vocali che donano all’ascolto profondità (...) Il lato più ricercato ed introverso dell’essenza musicale e vocale (...) ci si incontra spesso con lo sguardo di Romina, intenso e profondo come la sua musica.
Il secondo cd si apre con un tradizionale (...) Bellissima anche la cover di Frank Sinatra “I am a fool to want you (Take II)” (...) intenso, sentito e graffiante (...) Musica e suoni per pensare, per urtarsi i nervi, per rilassarsi, per spaventarsi, per stupirsi, per imparare, per riscaldarsi, per gelarsi, per…. >>

 

Grazie a Massimo Salari su NonSoloProgRock 19 gennaio 2016.

 

Testo completo: http://nonsoloprogrock.blogspot.it/2016/01/romina-daniele.html

 

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

SPANNUNG LE RECENSIONI <<Iniziare il 2016 con la straordinaria voce di Romina Daniele (...) Spannung è un lavoro raffinato (...) è l'ulteriore dimostrazione della maestria vocale della cantante (...) un condensato di emozioni (...) pregno di atmosfera (...) puro e sanguigno blues (...) interpretazioni vocali su cui ognuno dovrebbe fare il proprio ingresso (...) un ulteriore affascinante esperimento sonoro di indagine (...) prodotto in modo superlativo, orchestrato tra elettronica e classicismo, arrangiato con dovizia di particolari. Lei compone, canta, arrangia e si muove nel complicato universo della musica sperimentale con una naturalezza che sorprende. Spannung è un album che non dovrebbe mancare nella collezione di chiunque ami la sperimentazione contemporanea, ma soprattutto la voce e le sue molteplici capacità espressive. E Romina Daniele è una seducente, affascinante e magistrale interprete delle mille possibilità affidate alle corde vocali umane.>>
Grazie a Giovanni Rossi su Indrustrial Revolution 1 gennaio 2016.

 

Testo completo: http://industrialrevolution-gr.blogspot.it/2016/01/romina-daniele-spannung.html

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

IL TALENTO E LA SCINTILLA DI ROMINA DANIELE <<Quando penso a Romina Daniele e al suo talento vocale, non posso fare a meno di pensare a tutto questo, perchè lei non ha solo una voce straordinaria, non si è limitata solo a sfruttare il suo dono di natura, ma ha lavorato e studiato ogni giorno per migliorarsi e per poter impiegare questo talento con sempre maggiore consapevolezza e pienezza.
Romina Daniele è una di quelle voci che non si possono dimenticare. Una folgorazione (...) non è una semplice cantante, perchè è una di quelle artiste in grado di dare al termine "cantante" un'accezione completa che va a sfaccettarsi in un universo multidimensionale (...)>>

Continua a leggere l'articolo con intervista, a cura di Giovanni Rossi, su Indrustrial Revolution, 6 gennaio 2016: http://industrialrevolution-gr.blogspot.it/2016/01/il-talento-e-la-scintilla-di-romina.html

 

 

 

 

 

NOVEMBRE 2015

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

ROMINA DANIELE SPANNUNG [TRIPLO CD AUDIO]

IN USCITA IL 24 DICEMBRE 2015 - pre-sale su i-Tunes ed Amazon

dal 7 dicembre

iTunes rende disponibile la prima traccia per la prevendita e l'acquisto. l'anteprima è disponibile per l'acquisto come una parte dell'album in pre-sale, ed è disponibile come un singolo durante il periodo del pre-sale.

RDM RECORDS  ITUNES  AMAZON  GOOGLEPLAY

 

PRE ORDINA LA TUA COPIA ORA

SPANNUNG SU RDM-RECORDS

 

3 CD AUDIO, 31 TRACCE, 3 ORE DI MUSICA.

Digipack, booklet 36 pagine.

26 EURO + 4 di spedizione.

L'acquisto darà diritto ad uno sconto del 50% sul libro Voce Sola,

Saggio intorno al discorso vocale di Romina Daniele, in uscita a in seguito.

Il CD fisico sarà disponibile anche su AMAZON

a partire da gennaio 2016

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

Per approfondimenti visita la pagina: SPANNUNG

 

 

APRILE 2015

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 
obs/aкousма/AUDIOR
Chitarra e altre corde

OUT NOW

Questo album raccoglie nove composizioni acusmatiche eseguite in prima assoluta con l’acusmonium AUDIOR nell’ambito del ciclo di concerti 'Chitarra e altre corde', tenutisi nel 2013 e nel 2014 nella Sala Ottocentesca del Castello Sforzesco di Galliate (Italia).
Basate su suoni di chitarra acustica ed elettrica e di altri strumenti a corda (hurdy-gurdy, tiorba, salterio ad arco, violino, Đàn Tranh, Guzheng), tutte le composizioni hanno in comune l'intento di spostare il confine tra suono e rumore, fino a considerare tutti i suoni esistenti e immaginabili potenzialmente idonei per la creazione artistica.

obs page

 

 

FEBBRAIO 2015

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
Romina Daniele Band di ritorno all Scimmie il prossimo mercoledì 4 marzo dalle 22, don't miss out!

www.scimmie.it

 

Febbraio in Birreria tra Milano e il Ticino, e non poteva esserci contesto migliore.

Romina è anche su Facebook con il profilo:

 

 

 

 

AGOSTO 2014

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il 30 agosto Romina Daniele Trio sarà al Festival Angoli Musicali di Bibbiena (Arezzo). Una serata fatta di veri e proprio angoli ritagliati tra le costruzioni e architetture del centro antico della cittadina; in foto uno di questi e negli altri di questi angoli altre 5 band suoneranno la loro musica.

 

 

Per l'occasione in scaletta una parte speciale del repertorio fatto di grandi blues acustici affinché possano rivivere e continuare a vivere con tutta l'intensità possibile. Saranno sul palco con Romina: Luca Caiazza (basso), Luca De Maio (chitarre).
Nell'altra metà dell'immagine, una foto dal booklet del nuovo disco a nome di Romina che, come già annunciato più volte, conterrà anche parti suonate ed intensità blues imprescindibili, nelle commistioni proprie del territorio da cui arriva, un periodo di scrittura e registrazione che dura qualche anno.
Segue la presentazione scritta da Mario Biserni e destinata anche alla stampa:

Per gli appassionati del rock-blues più viscerale angoli musicali propone invece la Romina Daniele Band. Su Romina Daniele, voce da brivido, poetessa e musicologa nata a Napoli ma residente a Milano, ci sarebbero da dire molte cose, a partire dal suo progetto di sperimentazione vocale ed elettronica con il quale ha vinto vari premi (fra i quali uno dedicato al grande Demetrio Stratos).

 

 

Il gruppo con il quale si presenta a Bibbiena è imperniato sulla figura della donna nella tradizione della musica afroamericana, espressamente nel blues e nel rhythm and blues, e possiede quel tasso alcolico e nicotinico tipico della musica per pub. È infatti in questo tipo di locali che la band è particolarmente richiesta e voi fareste bene a presentarvi davanti al palco con una birra in mano da offrire ai musicisti, una parte funzionerà da benzina e il resto sarà rimesso in sudore. In scaletta classici da un pozzo senza fondo che va da Bessie Smith a Janis Joplin.

 

 

 

 

 

APRILE 2014

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

SCRIVE MASSIMO MASSIMI:

 

Archivio Storico Napoli, 10 Aprile 2014
Il Rythm’n Blues non è argomento per carte bianche, devi scavare nell’oscurità dei più reconditi ricettacoli dell’anima per comprenderlo appieno. Romina con la sua band ci ha dato un chiaro insegnamento a tal proposito: uno show sporco, impudente e sovversivo con gli spettri di Janis, Koko ed Aretha (non ancora un fantasma di fatto, fortunatamente) ad agitarsi sullo sfondo. Un repertorio speciale ed una voce difficile ed espressiva che quando ti entra dentro lo fa possedendoti inevitabilmente. E se pensate che “Piece of my Heart” sia una cover banale è perché evidentemente ieri sera non eravate qui: non era semplice restarle fedele e, contemporaneamente, renderla in maniera così personale ed incisiva. Ancora grande musica all’Archivio del Rock.

 

 

>> Il Report di foto completo: 10 April 2014 Archivio Storico, Napoli

 

 

 

FEBBRAIO 2014

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Romina Daniele

TRA IL BLUES E L'AVANGUARDIA

 

Electric Band Live PODCAST @ Jack Night Blues www.rocknrollradio.it

 

GUARDALO QUI

 

 
 

 

 

 

 

GENNAIO 2014

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Romina Daniele Electric Band Live Radio Streaming @ Jack Night Blues www.rocknrollradio.it

 


 

For any further info: Romina Daniele Band 

 

 

 

Per introdurre il programma, Jack Night Blues ha chiesto: "Cos'è il Blues per te?" - Romina ha risposto con un video. Guardalo QUI (Eng sub)

 

 

 

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

ROMINA DANIELE SU ONE TV

E' stata ospite della trasmissione Kalliope di Marco Ciapparelli su One Tv, canale 112 del digitale terrestre, andata in onda giovedì 12 dicembre 2013.

Si parla delle origini della band con la quale Romina nell'ultimo anno principalmente omaggia le più grandi donne del Rythm and blues, e dello stretto rapporto con la discografia e le esperienze maturate sino ad oggi nei diversi campi.

In studio inoltre i musicisti che hanno accompagnato Romina per alcuni concerti di novembre 2013. La formazione è ancora oggi tutt'altro che definitiva.

«..Che il Blues sia al centro come sentimento e intenzione - questo il messaggio - ma in un'indifferenziazione di stili che ci permetta di attraversare - nei limiti delle nostre capacità - il secolo Novecento, dallo Swing alla Fusion..» (Romina Daniele su One Tv, canale 112 del Digitale Terrestre, 12 dicembre 2013 - vedi intera trsmissione).

 

 

 

 

DICEMBRE 2013

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
 

 

ROMINA DANIELE

 

SPECIALE OFFERTA NATALIZIA

prorogata al 30 gennaio 2014

 

LIBRI

E

DISCHI

 

 

 

 

 

 

 

Con l'acquisto di Aisthànomai,
il Dramma della Coscienza (cd) l'omaggio di Diffrazioni Sonore (cd) e del libro
Poesie 1995-2005 (o uno degli altri due libri della Daniele in Catalogo) al prezzo speciale di 20 Euro!
Con l'augurio di un felice periodo di vacanze e un fantastico anno nuovo!

 

Nota: le copie residue di Diffrazioni Sonore sono molto limitate, affrettatevi ;-)

Nel caso il cliente gradisca altresì un altro dei libri della Daniele in catalogo può specificarlo tramite la mail vendite@rdm-records.com contestualmente all'acquisto.

 

LINK E DETTAGLI ACQUISTO:

 

 

 

http://www.rdm-records.com/ita/Romina_Daniele_SPECIAL_OFFER.html 

 

 

 

 

 

NOVEMBRE 2013

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

ROMINA DANIELE BAND (foto scattata al Vinile Milano, 20 novembre 2013)

«Parlo con Romina Daniele. Mi racconta che il suo è un percorso di ricerca vocale iniziato nel 2005, con la musica sperimentale ed elettronica. Il blues è la nascita, è la partenza. Certo, Etta James, Koko Taylor, poi Janis Joplin. Ha scritto un libro su Miles Davis e uno su Luciano Berio. La sua voce è particolare, bellissima. La quintessenza della contaminazione ben riuscita.» (M. Cortesi per la testata «DubbioMetodico», 25 novembre 2013 - intero articolo).

 

 

SSETTEMBRE 2013

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

"Cari amici, il lavoro intorno al mio triplo cd "Spannung" (attualmente in fase di mastering) e soprattutto il mio libro "Voce Sola" continuano con molta molta intensità. La pubblicazione, sebbene annunciata per quest'anno, andrà certamente all'anno prossimo. L'importanza del lavoro viene prima di una data, dal momento che sono indipendente a 360 gradi ;-) Forse lancerò un'antemprima per il periodo natalizio, oppure realizzerò il libro prima del disco. Vi terremo aggiornati!" Romina Daniele

 

ROMINA DANIELE SPANNUNG [TRIPLO CD AUDIO]

VOCE SOLA [SAGGIO INTORNO AL DISCORSO VOCALE]

Info dettagliate sui progetti alla pagina SPANNUNG

 

Momenti dalla ricerca in corso che confluirà nel lavoro compositivo, discografico e in quello saggistico in corso di produzione. La data di pubblicazione dei lavori sarà annunciata a breve.

 

   
   
   

 

 

ROMINA DANIELE SPANNUNG [TRIPLO CD AUDIO]

VOCE SOLA [SAGGIO INTORNO AL DISCORSO VOCALE]

Info dettagliate sui progetti alla pagina SPANNUNG

 

 

 

 

 

GIUGNO 2013

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

La composizione elettroacustica LA NATURA ASSENTE (PARTE II) di ROMINA DANIELE per voce e chitarra elettrica, sarà eseguita in prima assoluta il prossimo venerdì 7 giugno, all'interno del Galliate Master Guitar (Festival Internazionale della Chitarra), dalle ore 21. Un concerto su acusmonium coordinato da Dante Tanzi, durante il quale verrà proposta una selezione di composizioni elettroacustiche basate su suoni di chitarra (elettrica e acustica) e suoni di altri strumenti a corda.

Realizzate e registrate in studio, esse hanno in comune l'intento di spostare il confine tra suono e rumore fino a considerare tutti i suoni esistenti e immaginabili potenzialmente idonei per la creazione artistica.

Galliate Master Guitar
Sala ottocentesca
Castello sforzesco di Galliate (Novara)

www.masterguitar.it/index.php?q=content/chitarra-e-altre-corde-concerti-acusmatici-eraldo-bocca-e-dante-tanzi

 

 

 

APRILE 2013

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

«ROMINA DANIELE VIAGGIA SULLE ORME DI STRATOS

La cantante compositrice elettronica usa la voce come un oggetto sonoro»

 

Oggi 21 aprile 2013 su «Il Giornale» l'articolo di Luca Pavanel:

 

 

"Non chiamatela Demetrio Stratos in gonnella, ovvero col nome dell'arcinoto e compianto ricercatore della voce, se non altro perché in luogo della gonnella preferisce abiti lunghi e scuri, meglio se neri, che ben s'intonano coi suoi colori naturali. Romina Daniele, 33 anni, cantante-poetessa napoletana, a Milano da una manciata di stagioni, appare così: look da sfilata dark, favella da esperto conferenziere e voce spiazzante; e il paragone con Stratos sorge spontaneo. «Ma dai, non scherziamo - si schermisce ridendo -. Demetrio è un faro, una grandissima spinta sulla strada della ricerca»."

 

 

Continua la lettura online:

 

http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/romina-daniele-viaggia-sulle-orme-stratosla-cantante-910144.html

 

 

Oppure cliccando sull'immagine a sinistra.

 

 

 

 

MARZO 2013

---------------------------------------------------------------------------------------

 

 

DALLA TRASMISSIONE RADIOFONICA YES UK! DISPONIBILE ONLINE L'ESTRATTO

 

Andata in onda sabato 16 marzo, la trasmissione di Radioliberatutti.it ha presentato l'intervista e alcuni brani inediti dal nuovo disco in uscita nel 2013.

 

www.rominadaniele.com/yesuk-radio-show.mp3

 

 

 

 

 

 

 

OTTOBRE 2012

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Estratti video della performance

londinese presso il Festival Hoxton

del 26 settembre con composizioni eseguite

in prima assoluta on line

su questo sito e su Youtube.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

Sabato 6 ottobre, ore 21 - Spazio Oberdan (Cineteca Italiana) - Milano.


I Nibelunghi – 1. parte: La morte di Sigfrido di Fritz Lang

 

sarà proiettato con musiche e esecuzione dal vivo di Rossella Spinosa (pianoforte), con la collaborazione di Romina Daniele (artista del Centro Musica Contemporanea) per il live electronics.

http://www.cinemamuto.it/

 

 

 

 

 

SETTEMBRE 2012

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

A causa di una mancanza di competenza tecnica da parte della direzione del locale, la performance di stasera (sabato 29) presso il George & Vulture a Londra è cancellata.

 

 

 

AGOSTO 2012

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In programma a londra presso

l'hoxton festival:

 

Romina Daniele DASEIN

Performance per vocalità estesa ed elettronica

 

26 Settembre, 2012 h/20.00

 

 

29 Settembre, 2012 h/20.00

 

The George & Vulture 

63 Pitfield Street, Hoxton N1 6BU -

LONDRA

www.georgeandvulture.com

 

 

VOCE, ELEttronica E testi, TUTTE LE COMPOSIZIONI, di Romina Daniele; altri crediti sono precisati.

il seguente programma può subire variazioni:

 

Matter [2008-2010]

Outside me [2002-2011]

Summertime [2002-2011]

di George Gershwin, da Porgy and Bess, 1935.

Rielaborazione originale di Romina Daniele.

Dasein I.I. [2011-2012]

Dasein I.IV. [2011-2012]

I went to that place alone [2009-2011, PRIMA ASSOLUTA]

Gospel based on a Standard blues progression. Rielaborazione originale di Romina Daniele.

 

http://www.rominadaniele.com/ita/Dasein.htm

http://www.rominadaniele.com/ita/Spannung.htm

 

 

SHEEN LIVE

http://www.rdm-records.com/ita/Artisti_Sheen.htm

 

 

22 Settembre, 2012 h/20.40

 

Mother Live (ex- 333 Basement club/Hoxton Cell)

333 Old Street, Hoxton EC1V 9LE - LONDRA

 

www.motherlive.co.uk

 

 

LUGLIO 2012

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Estratti video della performance Dasein presso il Festival Celebrazione del 7 luglio con composizioni eseguite in prima assoluta on line su questo sito e su Youtube.

 

 

 

Foto: Photogallery

Rassegna Stampa: Stampa

 

GIUGNO 2012

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Romina Daniele DASEIN Performance

 

La Performance presenterà una parte sostanziale di composizioni per voce ed elettronica del nuovo progetto compositivo e discografico Spannung di prossima pubblicazione in prima assoluta

 

IN PROGRAMMA PRESSO IL FESTIVAL CELEBRAZIONE

 

Le radici e le ali

già chiesa di S. Maria in Braida, via san rocco 48, Cuggiono, Mi

http://festivalcelebrazione-sda.wifeo.com/

 

7 luglio, 2012 h/21.00

 

 

Rassegna stampa alla pagina STAMPA

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Romina Daniele

LIVE AT SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO

 

TORINO 13/05/2012

 

Estratti video della performance e dell'intervista per Arci Real Radio on line

su questo sito e su Youtube.

 

 

APRILE 2012

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Romina Daniele DASEIN Performance

 

La Performance presenterà una parte sostanziale di composizioni per voce ed elettronica del nuovo progetto compositivo e discografico Spannung di prossima pubblicazione in prima assoluta

 

IN PROGRAMMA PRESSO IL FESTIVAL

DIMENSIONE MUSICA - SALONE DEL LIBRO

 

Lingotto Fiere,Torino

http://www.italiadimensionemusica.it/

 

13 Maggio, 2012 h/20.00

 

 

VOCE, ELEttronica E testi, TUTTE LE COMPOSIZIONI, di Romina Daniele; altri crediti sono precisati.

il seguente programma può subire variazioni:

 

Materia [2007]

Necessity (part I) [2009-2011]

di prossima pubblicazione e con testo da: J. Derrida, L’écriture et la différence, Parigi, Seuil, 1968;

tr. it. La scrittura e la differenza, Torino, Einaudi, 2002, p. 5.

Summertime [2002-2011]

di George Gershwin, da Porgy and Bess, 1935.

Rielaborazione originale di Romina Daniele e di prossima pubblicazione.

Dasein I.I. [2011-2012, PRIMA ASSOLUTA]

Thought Blues (part I) [2012, PRIMA ASSOLUTA]

Thought Blues (part II) [2012, PRIMA ASSOLUTA]

Dasein I. IV. [2011-2012, PRIMA ASSOLUTA]

 

 

E PRESSO IL FESTIVAL CELEBRAZIONE

 

Le radici e le ali

già chiesa di S. Maria in Braida, via san rocco 48, Cuggiono, Mi

http://festivalcelebrazione-sda.wifeo.com/

 

7 luglio, 2012 h/21.00

 

 

VOCE, ELEttronica E testi, TUTTE LE COMPOSIZIONI, di Romina Daniele; altri crediti sono precisati.

il seguente programma può subire variazioni:

 

La Prova [2006-2007]

Thought Blues (part I) [2012]

Thought Blues (part II) [2012]

Dasein I.I. [2011-2012]

Dasein III [2011-2012, PRIMA ASSOLUTA]

 

INFORMAZIONI DETTAGLIATE ALLE PAGINE DASEIN PERFORMANCE e Spannung

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 
Non solo sampling II - Acusmonium Sator
Domenica 15 aprile 0re 17,00

presso il Centro Culturale San Fedele, via hoepli 3b, Milano.

La composizione inedita e di prossima pubblicazione La Natura Assente di Romina Daniele sarà eseguita e spazializzata sull'acusmonium SATOR di recente installazione e composto da 50 diffusori, presso Centro Culturale San Fedele. Maggiori info e sugli eventi connessi alle pagine:

http://www.centrosanfedele.net/

http://www.electro-acoustics.org/EventieConcerti.htm

Inoltre con le musiche di: Giorgio Bianchi, Leonardo Cicala, Alessandro Laraspata, Corrado Saija, Ezio Taeggi, Stefano Trevisi.

Saggio di Romina Daniele per Electro-acoustics.org sulle serate di inaugurazione dell'Acosmonium alla pagina:

http://www.electro-acoustics.org/SATOR.htm

Nella foto un dettaglio dell'Acusmonium Sator.

 

 

MARZO 2012

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Romina Daniele DASEIN Performance

PROSSIMAMENTE IN PROGRAMMA

 

Sviluppata all'interno del nuovo progetto compositivo e discografico Spannung di prossima pubblicazione, la Performance presenterà una parte di composizioni per voce ed elettronica sostanziale del progetto e in prima assoluta.

 

VOCE, ELEttronica E testi, TUTTE LE COMPOSIZIONI, di Romina Daniele.

INFORMAZIONI DETTAGLIATE ALLA PAGINA DASEIN PERFORMANCE

 

 

GENNAIO 2012

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

ROMINA DANIELE SPANNUNG [TRIPLO CD AUDIO]

VOCE SOLA [SAGGIO INTORNO AL DISCORSO VOCALE]

Info dettagliate sui progetti alla pagina SPANNUNG

 

Momenti dalla ricerca in corso che confluirà nel lavoro compositivo, discografico e in quello saggistico in corso di produzione. La data di pubblicazione dei lavori sarà annunciata a breve.

 

   
   
   

 

 

ROMINA DANIELE SPANNUNG [TRIPLO CD AUDIO]

VOCE SOLA [SAGGIO INTORNO AL DISCORSO VOCALE]

Info dettagliate sui progetti alla pagina SPANNUNG

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Silence - Festival Internazionale di Musica Acusmatica
Domenica 15 gennaio 0re 20,30

presso La Cittadella Mediterranea della Scienza  in Bari.

La composizione inedita e di prossima pubblicazione La Natura Assente di Romina Daniele sarà eseguita nell'ambito del Festival Internazionale di Musica Acusmatica Silence di Bari, promosso dall'associazione M.A.R.E (Musica ed Arti Elettroniche). Ingresso Libero. Info alla pagina:

http://www.musartel.it/acus_last.htm

 

DICEMBRE 2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

AmadeusOnline.net - Contemporanea
La ricerca musicale sperimentale

L'articolo a cura di Rossella Spinosa

 

«Sino a questo momento ci siamo occupati poco di un'area importante della ricerca musicale, abitualmente e genericamente definita come "musica sperimentale" (...) Una figura particolarmente interessante nell'ambito della ricerca che ho avuto modo di ascoltare è quella di Romina Daniele, compositrice, vocalist, performer e scrittrice, vincitrice nel 2005 del Premio Internazionale Demetrio Stratos per la Sperimentazione Musicale.» Leggi l'intero articolo alla pagina: http://www.amadeusonline.net/contemporanea.php

 

 

 

NOVEMBRE 2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

SHEEN ABSENCE I IL SINGOLO

OGGI DISPONIBILE SU RDM, CDBABY, I-TUNES, AMAZON

   

Sheen: Absence I

Aisthànomai, Il Dramma Della Coscienza (Tragedy of Consciousness) - Romina Daniele

 

DATA DI PUBBLICAZIONE AGGIORNATA

DISPONIBILE A PARTIRE DAL 25 NOVEMBRE 2011

il singolo Absence I di Sheen su CDBaby e nei giorni successivi su i-Tunes e i migliori rivenditori (Amazon, Rhapsody, Emusic e molti altri).

 

DI SEGUITO PROMO DI 40 SECONDI

 

 

 

 

OTTOBRE 2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ABSENCE I IL SINGOLO

DISPONIBILE A PARTIRE DAL 24 NOVEMBRE 2011

il singolo Absence I di Sheen su i-Tunes e i migliori rivenditori (Amazon, Rhapsody, Emusic e molti altri).

 

ABSENCE è l'album di debutto di Sheen, progetto ideato da Lorenzo Marranini e sviluppato con la collaborazione e partecipazione di Romina Daniele, basato sulla commistione e l'indifferenziazione di generi divesi in chiave sperimentale.

Ambientazioni sonore profonde e contrastanti, di origine elettronica e frutto di una intensa e laboriosa ricerca sul suono si relazionano con le atmosfere musicali della lunga esperienza in ambito strumentale di Lorenzo Marranini, per coniugarsi con gli interventi di composizione vocale e testuale dall'impatto avant-guardistico ad opera di Romina Daniele. Il lavoro è sviluppato e composto sulla linea rossa della concezione filosofico-esistenziale da cui il titolo, Absence (Assenza), e la struttura dell'album in cui ciascun brano corrisponde a diversi momenti del concept e a parti in tal senso numerate.

Dal titolo di una poesia di Romina Daniele - Assenza (o soglia del mio dolore) - la concezione alla base del lavoro viene dunque annunciata con la parte I (o Intro), oggi singolo, dal titolo Absence I.

 

http://www.rdm-records.com/ita/News.htm

 

 

SETTEMBRE  2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

LIVE REPORT: ROMINA DANIELE AL SUPERSOUND DI FAENZA

 

 

ELECTRO-ACOUSTICS.ORG riporta:

 

<< (...) RDM Records era l'unica realtà rappresentativa in quel momento della propria attenzione verso la musica elettronica dal punto di vista della ricerca sonora e vocale, pertanto il suo stand ha destato notevole curiosità, così come la performance di Romina Daniele, che si è tenuta la domenica sera alle 20 al Palazzo delle Esposizioni ha bloccato i presenti e attirato molti da più parti dell'ambiente espositivo...............>>

Leggi l'intero articolo alla pagina:

http://www.electro-acoustics.org/supersound.htm

 

---------------------------------------------------------------------

 

nuovo live video: Live a FAenza

 

Estratti video della performance del 25 settembre online su questo sito alla pagina Live Videos e su YouTube

 

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SPANNUNG PERFORMANCE IN ANTEPRIMA ROMINA DANIELE AL SUPERSOUND DI FAENZA (RA)

In occasione del Mei, meeting delle etichette indipendenti, Romina Daniele eseguirà in anteprima alcune delle composizioni dal pogetto Spannung presso il Supersound Festival:

 

Domenica 25 settembre alle ore 20.00

Palazzo delle Esposizioni Palco B

via Mazzini 92, Faenza (Ravenna)

 

PROGRAMMA

[Voce, elettronica, testi, tutte le composizioni di Romina Daniele.  Altri crediti sono precisati; tra parentesi il periodo di composizione, in rosso i brani inediti e di prossima pubblicazione, a seguire gli altri crediti]

 

Echo [2002-2007]

Matter [2008-2010]

Summertime [2002-2011]

di George Gershwin, da Porgy and Bess, 1935.

Resonance [2009-2010]

con testo tratto da: J. Derrida, Forcener le subjectile, Munich, Schirmer/Mosel Publishers;

tr. it. Antonin Artaud, Forsennare il soggettile, Milano, Abscondita, 2005, p. 78.

 

Online alla pagina SPANNUNG la presentazione della performance con informazioni dettagliate sulle singole composizioni nonché sul NUOVO PROGETTO di prossima pubblicazione.

 

 

 

LUGLIO 2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

Romina Daniele

Live at

Carroponte

 

Estratti video della

performance del 24 luglio

online su questo sito alla pagina

 

live videos

 

e alla pagina

 

YouTube

 

 

 

 

 

 

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SPANNUNG PERFORMANCE COMUNICATO STAMPA

Domenica 24 Luglio, all'interno di una serata promossa dal Centro Musica Contemporanea in collaborazione con Arci, si esibirà Romina Daniele, vincitrice del premio internazionale Demetrio Stratos per la Ricerca Vocale 2005 e 2007, e del Premio Arci per la Sperimentazione Musicale realizzato in occasione del "Festival 5 Giornate per la Nuova Musica".  
Romina Daniele in questa occasione presenterà in anteprima alcune composizioni di "Spannung" il suo nuovo progetto discografico, in uscita per le Edizioni RDM.

"Spannung" trae il titolo dal termine con cui Martin Heidegger indica la “tensione” dell'essere. 
Nel percorso di studi che Romina Daniele affronta da ormai dieci anni, da una parte la musica, con le nuove tecnologie, viene eletta a dispositivo d'indagine nello studio sull'uomo, dall'altra la voce viene scelta come il principale e diretto mezzo espressivo dell'uomo.          

Il percorso inizia con “Diffrazioni sonore” (2005) sul rapporto tra improvvisazione vocale e composizione di suoni fissati con mezzi tecnologici, prosegue con “Aisthànomai”, il Dramma della Coscienza (2008), che approfondisce le relazioni tra poesia e composizione del suono in studio, e perviene con “Spannung” ad una rappresentazione formale precedentemente inedita.

In una concezione emancipata della musica, il riferimento ai generi, dal blues al contemporaneo, avviene in un territorio di attraversamento e indifferenziazione, focalizzato sulla ricerca sul suono e la composizione della materia sonora, in vocalità come nella musica elettronica.

http://www.rominadaniele.com/  

Online alla pagina SPANNUNG la presentazione della performance con informazioni dettagliate sul NUOVO PROGETTO di prossima pubblicazione.

CALENDARIO COMPLETO PROSSIMI EVENTI ALLA PAGINA PERFORMANCES

 

 

 

GIUGNO 2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato online il saggio di presentazione della performance con informazioni dettagliate sul NUOVO PROGETTO COMPOSITIVO E DISCOGRAFICO di prossima pubblicazione:

SPANNUNG

 

 

APRILE 2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Romina Daniele Poesie 1995-2005

  

EDIZIONE ITALIANA CON TRADUZIONE IN INGLESE A FRONTE

 

Da oggi disponibile il formato a stampa della raccolta poetica

presso il Catalogo RDM Records e presso I migliori rivenditori online:

Dea Store, Libreria Universitaria, Uni Libro, Isb, Webster, Amazon e altri.

 

 

Pagine: 182. ISBN 9788890490507

FORMATI DISPONIBILI:

e-book: PDF file: Prezzo: Euro 6.00

Libro a stampa: Prezzo: Euro 14.00

 

>>>  SCHEDA DATTAGLIATA LIBRO 

 

 

MARZO 2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ROMINA DANIELE VINCITRICE DEL PREMIO ARCI FESTIVAL 5 GIORNATE PER LA SPERIMENTAZIONE MUSICALE.
LA PERFORMANCE DI ROMINA DANIELE IN CARTELLONE NELLA PROGRAMMAZIONE ESTIVA DEL CARROPONTE - DATA ANNUNCIATA A BREVE.

RDM Records Photos

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Nell'ambito del Premio Nazionale delle Arti 2011 Musica Elettronica e Nuove Tecnologie,

e del concerto della semifinale nazionale: regia del suono di Romina Daniele per la composizione elettroacustica

La Natura Assente (Romina Daniele 2011), prima assoluta, e di prossima pubblicazione per RDM Records, 

internamente al progetto Spannung.

 

La Natura Assente sarà eseguita in versione live electronics all'interno della performance Spannung 

in programmazione presso l'Arci Biko, per il Premio Arci promosso dal Centro Musica Contemporanea

nell'ambito del Festival Milano - 5 Giornate per la nuova musica. 

March, 16

2011

h/

11.30

Conservatorio di Musica

Vincenzo Bellini di Palermo

via Squarcialupo 45, 90133

La Natura Assente

composizione elettroacustica

 

premio nazionale delle arti

musica elettronica e nuove tecnologie

March, 20

2011

h/

19.30

Associazione Culturale

Arci Biko,

via Ettore Ponti 40, Milano

Spannung

[new album project]

 

premio arci

festival 5 GIORNATE

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Aggiornamento Catalogo Editoriale RDM Records

 

Da oggi disponibili i formati a stampa della produzione letteraria di Romina Daniele, presso il Nostro Catalogo e prossimamente presso i migliori rivenditori online.

Titoli Disponibili:

 

"Il dialogo con la materia disintegrata e ricomposta", un'analisi di Thema (Omaggio a Joyce) di Luciano Berio.

 

Ascenseur pour l'échafaud: il luogo della musica nell'audiovisione.

 

Di prossima pubblicazione, inoltre, il formato a stampa con traduzione in inglese a fronte della raccolta poetica

 

Poesie 1995-2005

 

 

GENNAIO 2011

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sabato 29 Gennaio 2011, Museo di Ameno (Novara), piazza Marconi 1.

 

La proiezione de I Mille (Alberto degli Abbiati, Italy, 1912) coincide con il concerto eseguito dal vivo e a carattere improvvisativo, ad opera dell'ensemble elettroacustico di Riccardo Sinigaglia,

 

con la partecipazione di Romina Daniele.

 

Info: http://malidor.wordpress.com/2011/01/25/i-mille-di-alberto-degli-abbati/

 

 

NOVEMBRE 2010

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Pubblicate alcune sequenze del montaggio audio-video rappresentativo dell'esperienza dal vivo del luglio 2010, di seguito descritta. Tutti i frammenti alla pagina YouTube di RDM Records

 

 

 

 

LUGLIO 2010

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Nell'ambito della Rassegna Suono-Immagine realizzata dal Conservatorio di Milano in collaborazione con Anteo Spazio Cinema:

 

Sabato 17 Luglio ore 22

Conservatorio di Milano G. Verdi,

via Conservatorio 12

 

La proiezione del film La chute de la Maison Usher (di Jean Epstein, Francia, 1928)

coincide con il concerto eseguito dal vivo e a carattere improvvisativo,

 

 

con la partecipazione di Romina Daniele.

 

Maggiori informazioni:

 

Conservatorio di Milano - Area Stampa - Comunicati - I concerti del Chiostro 2010

 

 

 

MAGGIO 2010

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Romina Daniele intervistata da Rick Moody per Rumpus Magazine

 

<<Recentemente, stavo cercando ancora a fondo nella giungla del sito della CD Baby, dove nessuna tiratura è limitata e nessun approccio alla musica troppo individuale, e a tal proposito ho trovato un bel pò di grandi lavori recentemente, alcuni dei quali io tratterò in questa pagina prossimamente, ma niente è più interessante dell'esponente italiana della tecnica vocale estesa Romina Daniele. Romina Daniele è nata a Napoli, ma oggi vive a Milano, dove, immagino, il terreno è più fertile per la sperimentazione vocale. Il disco nel quale mi sono imbattuto, del tutto casualmente, è il suo primo, Diffrazioni Sonore (2005), che consiste interamente di tracce sovrapposte, e vocalità spesso del tutto improvvisata, in parte trattata digitalmente (EQ radicali, eco, e poco reverbero), per il resto utilizzata molto bene da sola. L'approccio della Daniele ha qualcosa in comune con i grandi esempi di questo tipo di "vocalità" (di cui più sotto), ma è anche del tutto singolare dal momento che la cantante non ha mai studiato composizione, e sembra provenire molto più dai territori della letteratura, e in particolare da quelli della filosofia europea, piuttosto che da un rigoroso apprendistato musicale.........>>

 

Articolo originale in inglese: Rumpus Magazine.

Versione italiana: su questo sito.

 

 

MARZO 2010

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Premio Nazionale delle Arti  2010

I finalisti della Sezione Musica Elettronica e Nuove tecnologie

Romina Daniele si classifica tra gli otto finalisti del Premio Nazionale delle Arti, sezione Musica Elettronica e Nuove Tecnologie, con il brano La Prova, tratto dal disco Aisthànomai, il Dramma della Coscienza (cd, RD/RDM Records, 2008).

La finale del Premio si è tenuta lo scorso 31 Marzo presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento.

http://www.conservatorionicolasala.eu/index.php/it/news/295-premio-nazionale-delle-arti-i-finalisti-della-sezione-musica-elettronica-e-nuove-tecnologie.html

 

 

http://www.ntr24.tv/it/video/796

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

All'interno del Festival "5 giornate per la nuova musica" a cura del Centro Musica Contemporanea (Milano)

si inserisce il concerto "Spannung" presso l'Arci Métissage, Milano, 20 marzo 2010.

 

 

Si segnala inoltre:

 Tavola rotonda “Artiste d’avanguardia”

 

con la partecipazione di Romina Daniele

 

Lunedì 22 marzo

20.oo Centro Asteria

piazza Carrare 17.1.

 


Ingresso libero

INFO: FESTIVAL5GIORNATE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[a sinistra snapshot, dal concerto del 20 Marzo all'Arci Métissage]

 

FEBBRAIO 2010

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Diffrazioni Sonore (cd, 2005) da oggi disponibile in formato digitale

presso il distributore americano CdBaby o i-Tunes

 

   
Romina Daniele: Diffrazioni Sonore
 

 

 

 

 

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

LA RACCOLTA SAGGISTICA

 

<<VOCE SOLA>>

lavoro di definizione degli appunti e frammenti scritti in

prosa sul discorso vocale, oggetto di ricerca degli ultimi anni.

 

sarà presto disponibile

 

presso le Edizioni

RDM Records

 

 

GENNAIO 2010

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

In gennaio 2010 inizia la collaborazione tra Romina Daniele

e le Edizioni RDM Records

 

presso le quali sono disponibili tutte le opere

della stessa Romina Daniele.

 

 

 

 

In particolare, la produzione letteraria:

 

 

Romina Daniele

Poesie 1995-2005

 

Tipologia: Poesia

Edizioni: RDM Records

Data pubbl.: 2010. Preview: qui 

Lingua: Italiano; (Inglese: in produzione)

Pagine: 104. ISBN 9788890490507

 

FORMATI: e-book : PDF file: disponibile. Prezzo: 6.00.

ebook: EPUB file: presto disponibile

Libro a stampa: in produzione

 

Indice: Tenebre infantili - Contorsioni acidule - L’abbattimento dei languori - L’immolata inefficienza - L’infausta salvezza - Della subalvea religione - Fremiti e boati - La negazione - Assenza (o soglia del mio dolore) - La natura assente - Le voci del popolo - Dell’estetica passione - Della defraudante definizione - Io non - L’ineffabilità mia e dei miei simili - Storia di un assassinio - Del superamento della metafora - La risonanza della frattura costante. Ovvero riflessione sul dolore nella sua relazione col molteplice. - Quiete. Aforisma. Devastante. - Epigrammi.

 

Disponibile nel Catalogo RDM Records

 

Romina Daniele

"Il dialogo con la materia disintegrata e ricomposta", un'analisi di Thema (Omaggio a Joyce) di Luciano Berio.

 

Tipologia: Saggistica

Edizioni: RDM Records

Data pubbl.: 2010.

Lingua: Italiano. Abstract: qui

Pagine: 88. ISBN 9788890490514

 

FORMATI: e-book : PDF file: disponibile. Prezzo: 6.00. 

ebook: EPUB file: presto disponibile

Libro a stampa: presto disponibile

 

Indice: Thema (Omaggio a Joyce) opera centrale dello Studio di Fonologia degli anni Cinquanta - Analisi del materiale e modalità di realizzazione dell’opera - La poesia joyciana come “tema” e “struttura operativa” - Dalla registrazione al montaggio finale - I processi di elaborazione della parola e del suono - La musica come elaborazione elettroacustica della voce

 

Disponibile nel Catalogo RDM Records

 
 

Ascenseu pour l'échafaud: il luogo della musica nell'audiovisione.

 

Tipologia: Saggistica. Edizioni: RDM Records. Data pubbl.: 2010.

Lingua: Italiano. Pagine: 191.

 

FORMATI: e-book : PDF file: disponibile, ISBN 9788890490521

Abstract: qui. Prezzo:  8,00.

ebook: EPUB file: presto disponibile

Libro a stampa: presto disponibile

 

Indice. Capitolo I. Malle/Davis: origini del rapporto. 1.1. Committenza musicale e produzione filmica. 1.2. Des pistes: apprendistato ed esordio di Louis Malle. 1.3. Modalità: origine e novità di una produzione musicale. 1.4. Estetica della reversibilità. 1.5. La drammaturgia del suono.

Capitolo II. Il jazz e lo schermo. 2.1. Standard jazz/film. 2.2. ‹‹Nouvelle jazz›› 2.3. Le due vie possibili. Capitolo III. Differenza e ripetizione. 3.1. Struttura della colonna sonora (analisi e osservazioni). 3.2.  Nuit sur les Champs-Élysées (sequenza e brano). 3.3. Il ‹‹quadro sonoro›› e il ‹‹quadro visivo››, schema comparativo piano per piano. Riflessioni ‹‹udibili›› (conclusioni).

Appendice 1a. key-frames della sequenza 9 Nuit sur les Champs-Élysées. 1b. Trascrizione del brano Nuit sur les Champs-Élysées.

 

Disponibile nel Catalogo RDM Records

 

 

 

DICEMBRE 2009

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

THE NEW ALBUM

 

In vista dell'uscita del nuovo e terzo album, attualmente in lavorazione, il cd Aisthànomai, il dramma della coscienza (2007, © Romina Daniele/RDM Records) è ora in vendita al prezzo di 10 € - 15,00 $ - 8,97 £ (prezzo originale 14 €), con omaggio il cd Diffrazioni Sonore (2005) a chi acquista dalla CdBaby (distributore Ufficiale) inoltrando la mail  di conferma di acquisto a: pmaster@rominadaniele.com oppure dalla RDM Records.

 

 

 

SETTEMBRE 2009

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Romina Daniele da oggi è anche su Last.fm con streaming dai dischi Diffrazioni Sonore e Aisthànomai, il Dramma della coscienza. Quest'ultimo è disponibile in streaming completo su Stumble Audio.

 

LASTFM:

http://www.last.fm/music/Romina+Daniele

 

STUMBLEAUDIO:

http://www.stumbleaudio.com/#rominad/1

 

[Tutti i link per l' acquisto online anche su http://www.rominadaniele.com/pagine/Discografia.htm]

 

 

GENNAIO-FEBBRAIO 2009

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Si inserisce nell'ambito del "Festival 5 Giornate per la Nuova Musica" la performance di sabato 21 marzo 2009 presso lo Spazio D'Ars, Milano.

Festival5giornate.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Wait, talenti e avanguardie creative, n. 24 dicembre/gennaio 2008 (articolo di E. Mauro):

<< E' sempre un azzardo ascoltare prima e parlare poi di un disco di Romina Daniele; il rischio è banalizzare un lavoro complesso e articolato che rappresenta una parte importante, per non dire fondamentale, della vita [...] E' come scendere nell'Ade alla ricerca della propria amata e poi girarsi poco prima dell'ultimo passo. Come calarsi nell'antro della Sibilla Cumana [...] >>

[Testo completo alle pagine: http://issuu.com/wait/docs/wait_24/38]

 

 

DICEMBRE 2008

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Aisthànomai, il Dramma della Coscienza (cd, 2007) nella top ten 2008 di Girolamo De Simone, in Alias, speciale Ultrasuoni inverno, il manifesto del 6 dicembre 2008.

 

 

 

OTTOBRE 2008

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

In relazione alla pubblicazione dell'abstract della tesi

<<Ascenseur pour l'échafaud, il luogo della musica nell'audiovisione>>

di Romina Daniele,

all'interno della rivista di studi di Musiche Contemporanee "KonSequenz",

si segnala la presentazione del nuovo volume della rivista diretta da Girolamo

De Simone (Liguori editore), con l'intervento degli autori e la partecipazione

di Romina Daniele,

venerdì 24 ottobre h.18.00, palazzo Mastelloni, piazza Carità, Napoli.

 

[Abstract consultabile anche on-line su questo sito]

 

info

http://www.konsequenz.it/main.htm

http://www.liguori.it/schedanew.asp?isbn=4397#

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Corsica, ottobre 2008 (articolo di A. Michelucci):

<< [...] Romina Daniele (...) una delle novità più interessanti e autonome del panorama musicale italiano. Il fatto che utilizzi la voce come uno strumento la proietta in un territorio che pochi hanno voluto esplorare (...)
Aisthànomai (autoproduzione, 2008) (...) ha stimolato una notevole attenzione da parte della stampa specializzata. Ma già due anni prima, con Diffrazioni sonore (autoproduzione, 2005), la musicista aveva posato il primo mattone del suo edificio sonoro e concettuale.
Aisthànomai continua quella strada chiarendone i contenuti e gli obiettivi.
Non è soltanto un disco, ma un lavoro complesso nel quale suono, teoria e poesia si intrecciano (...) Alla particolarità estrema dell'approccio vocale si accompagnano lunghi testi : la ricerca vocale si sposa con quella poetica.
Il disco non cade "nelle false acque dell'anticonformismo", come si legge nel volumetto che accompagna il CD. Romina Daniele rifiuta di essere catalogata come un'artista d'avanguardia, perché questa parola le pare vuota e abusata. La sua ricerca è diretta alle origini del suono, non verso un ipotetico futuro. Nel volumetto accluso al disco spicca un lungo testo dove Romina ha raccolto numerose considerazioni filosofiche e musicali. [...] >>

[Testo completo alle pagine: Rassegna stampa; http://info.club-corsica.com/italia_109_002.html]

 

 

SETTEMBRE 2008

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Pubblicato online in anteprima l'abstract della tesi

<<Ascenseur pour l'échafaud, il luogo della musica nell'audiovisione>>

di Romina Daniele, 

prossimamente in uscita all'interno della rivista di studi di Musiche Contemporanee "KonSequenz".

 

[Abstract consultabile qui.]

 

 

LUGLIO/AGOSTO 2008

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

17/07

Intervista a cura di Max Marchini per Rockerilla n. 335/336, luglio/agosto 2008, online alla pagina:

Rassegna Stampa: http://www.rominadaniele.com/pagine/RD_rassegna_stampa.htm

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Alessandro Nespoli (The Holy Hour.it) per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007): <<[...] lo studio condotto da Romina è volto a percepire e a far percepire all'ascoltatore sensazioni dimenticate ed ancestrali e a far risuonare cavità dimenticate da tempo, che l'umanità deride per paura e vergogna delle sue oscure radici. I giochi fonici di Romina sono espressioni di una probabile lingua "aurorale", citando Walter Benjamin, una lingua, che sopravvive in forma di radiazione primordiale in tutti i ceppi linguistici, incatenata dal suo uso standard, dalla grammatica, dalla fonetica e dalle varie regole.>>

Testo completo: http://www.theholyhour.it/public/e107_plugins/content/content.php?content.145

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Dai saggi brevi della raccolta Voce Sola (pubblicazione periodica online),

ovvero lavoro di definizione degli appunti e frammenti scritti in prosa sul discorso vocale,

oggetto di ricerca degli ultimi anni.

07.06.2008 II. L’io nella ricerca (la progettualità)

27.06.2008 III. L'io nella ricerca (la processualità)

 

New 17.07.2008 IV. L’io nella ricerca (la vocalità) 

 

http://www.rominadaniele.com/pagine/Testi.htm

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Ritual Magazine, n. 35, luglio/agosto 2008, di Tony Aramini: <<[...] sperimentazione vocale estrema [...] tracce vocali [...] connotati armonici inusuali. Audace la scelta di rileggere in quest'ottica due estratti dalla colonna sonora di "Ascenseur pour l'échafaud", anch'essa, come buona parte del disco, segno di versatilità e buona padronanza dei mezzi, nonostante un'età relativamente giovane [...]>> [Testo completo alle pagine: Rassegna stampa; Aisthànomai Recensioni]

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Rosa selvaggia Obscure Magazine, luglio/agosto 2008: <<[...] Romina Daniele, nata a Napoli e residente da alcuni anni a Milano, ha creato un suo percorso musical vocale, che solo Diamanda Galàs e Demetrio Stratos hanno avuto la capacità di percorrere. Quindi siamo di fronte ad un CD non per tutti [...] Romina dimostra qui tutta la sua capacità, ed è stata anche premiata nel 2005 come vincitrice del premio internazionale "Demetrios Stratos" per la ricerca vocale e la sperimentazione. Questo lavoro sprigiona un'avanguardia musicale il cui risultato non vuole avere "facili percorsi" [...]>>

 

 

GIUGNO 2008

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Max Marchini (Rockerilla, 334, giugno 2008) scrive di Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007): <<Come se la plastica della voce venisse qui modellata a nuova estetica [...]  la ricerca semantica e musicale che l'artista napoletana qui compie è personale e in alcuni punti persino struggente.

Voce e elettronica a tentare di definire un significante condivisibile per questo singolare progetto estetico, etimologico che dipinge equazioni tra sensazione, percezione, arte, rappresentazione del dolore.>> [Testo completo alle pagine: Rassegna stampa; Aisthànomai Recensioni]

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

23/06 Intervista a cura di Roberto Alessandro Filippozzi per Darkroom Magazine rivista online:

http://www.darkroom-magazine.it/ita/109/Intervista.php?r=724

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Dai saggi brevi della raccolta Voce Sola (pubblicazione periodica online),

ovvero lavoro di definizione degli appunti e frammenti scritti in prosa sul discorso vocale,

oggetto di ricerca degli ultimi anni.

 

07.06.2008 II. L’io nella ricerca (la progettualità)

New 27.06.2008 III. L’io nella ricerca (la processualità) 

http://www.rominadaniele.com/pagine/Testi.htm

 

 

MAGGIO 2008

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Nella trasmissione del 01.05.2008 Radio Libertaire 89.4 F.M, PARIS (di Nicolas Marmin a.k.a. bondage), nel suo attivo e coltivato interesse per l'avanguardia culturale e musicale e la sperimentazione elettronica, trasmette di "Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza" la traccia "05. Dix ans, vingt ans". 

Info e playlist show:  http://epsilonia.free.fr/laccueil.htm

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Simone Broglia (Mescalina.it) per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007): <<[...] è uno di quegli album a cui siamo sempre meno abituati [...] concentrandosi sul suono, viene portato avanti un discorso legato alle frequenze, molto spesso sulle onde sonore a bassa frequenza [...] Il tema portante è però la voce, cardine di tutto il disco: non uno strumento, non un mezzo per creare sinonimi, la voce è la presenza stessa dell’artista [...] divisa e ricomposta, separata per frequenze, in grado di dilatarsi, stendersi, appianarsi e acuirsi [...] Romina Daniele ci presenta un lavoro di ricerca che a fine ascolto lascia soddisfatti per la possibilità sempre meno frequente di avere un disco con alle spalle un progetto di sperimentazione: una ricerca sul suono, sulle dinamiche, sul timbro vocale, sul teatro, sul testo poetico, sull’estetica, sul corpo.>>

Testo completo: http://www.mescalina.it/musica/recensioni/recensioni-musica.php?id=2349

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Giuseppe Panenero (Strumenti Musicali, n. 319, maggio 2008) per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007): <<Aisthànomai in greco "percepire", "comprendere". Ed è alla percezione e alla comprensione della voce, come strumento sonoro, delle incredibili sfumature di cui lo strumento umano riesce a essere capace che questo lavoro è volto. Romina Daniele ha vinto, nel 2005, il premio Demetrio Stratos ed è proprio al lavoro solista del compianto cantante degli Area che ci si trova a pensare, ascoltando le 17 tracce di questo disco. La Voce come strumento principe, solo assecondato dalle sonorità elettroniche che, spesso, più che accompagnare sottolineano. Un disco denso, interessante, ricco di sfumature e di suggestioni multicolori, ma non certo per tutti.>>

 

 

APRILE 2008

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Romina Daniele

presso lo Stanica.sk Festival in Žilina.

 

Estratti video

delle performances in Slovacchia del 26 e 27 aprile sono online alla pagina Video Live Concerts.

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Massimo Salari (Rock Impressions) per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007): << [...] nelle tracce si aggirano strumenti elettronici sul tappeto dei quali, la cantante esprime tutto il suo essere. La voce si spinge oltre, aldilà della logica strutturale della stessa, alla quale siamo sempre stati abituati negli ascolti musicali. Teatralità, intensità, bizzarria e coraggio che si incrociano in maniera “reticolare”. Come ama definire l’artista “Aisthànomai comporta Diffrazioni sonore ed introduce diffrazioni testuali (laddove il testo comunemente inteso è l’emblema dell’onniscienza che voglio scardinare) e diffrazioni digitali…” [...]>> Testo completo: http://www.rock-impressions.com/danieleromina2.htm

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

L'Erba della Strega.it per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007): << [...] Perchè non siamo di fronte ad un'artista che fa dischi e punto. Siamo di fronte ad un'anima che crea, costruisce e modifica e distrugge e crea di nuovo. Siamo lontanissimi dalla concezione classica di "Disco". E siamo vicinissimi, una volta tanto, alla concezione classica di "Arte". Prendere o lasciare. [...]>>

>> Testo completo

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Dionisio Capuano (Blow Up Magazine 119, aprile 2008) per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007): <<[...] non solo doti vocali, potenza e versatilità, ma un notevole talento nell'interpretare il senso della musica, tutto ciò non disgiunto da virtù compositive. "Aisthànomai" può essere letto/ascoltato come un lavoro teorico, come un'antologia programmatica, come un corpo poetico-sonoro integrale (...) si manifestano affascinanti soluzioni interpretative/esecutive (...) è soprattutto incontro sensoriale (se non sensuale) con il corpo sonante della donna, nell'urgenza (nell'impatto) della riunificazione [...]>>

[Testo completo alle pagine: Rassegna stampa; Aisthànomai Recensioni]

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Alessio Arena (Drexkode.net,Webzine di Eventi, Suoni, Letture & Visioni) per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007):

<<[...] Un reticolo, una spiccata multidisciplinarietà che tocca il teatro, la filosofia, l'estetica e un uso dell'elettronica improntato all'emozione cinematografica. Aisthànomai (dal greco "percezione") con i corposi testi e il suo taglio poliedrico è di fatto un'opera di teatro d'avanguardia. La Daniele si posiziona in confronto con l'ascoltatore stimolandolo, un suono che cattura e incide brividi (...) la voce personalissima e mutante fa propri infiniti stati d'animo. Aisthànomai è un'ottima opera di regia [...]>>

 

 

MARZO 2008

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Il saggio "Il Dramma della Coscienza" (dal booklet di "Aisthànomai", cd 2007) appare su “Conseguenze: rivista di riflessioni critiche” di Girolamo De Simone, consultabile online.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

DOMENICA 30 MARZO SU RADIORIZZONTI 88,0MHZ

 

di cui segue presentazione:

 

Punto e a Capo - Domenica 30-03-08

Il programma di Alessandro Bianchi  con alla regia Lorenzo QuartiPunto e a Capo”, in onda alle 15.30 con replica serale delle 21, domenica 30 marzo dedicherà una puntata esclusivamente alle artiste emergenti.

Una puntata tutta al femminile quindi che vedrà come ospite principale Romina Daniele. Nel corso dell’intervista Romina racconterà ad Alessandro la sua storia e qual è stato il percorso per la realizzazione del suo ultimo lavoro “Aisthànomai. Il Dramma della Coscienza”.

 

Link alla radio in streaming

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Delio Salottolo (Labaut) per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007):

<<[...] Oltre l’uno (del senso, dell’appartenenza, della voce, della parola, della sensazione) e il molteplice (dei sensi escludentesi, delle (in)appartenenze, dei suoni (ir)responsabili, delle (in)significazioni, delle corde emozionali scuoiate dai suoni) verrebbe da dire!: ma non deve interessarci: bisogna affrontare il pericolo vero [...]>>

[Testo completo alla pagina: Aisthànomai Recensioni]

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Roberto Filippozzi (Darkroom Magazine) per Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza (cd, 2007):

<<[...]  la messa in atto di un concept il cui titolo, "Il Dramma Della Coscienza", unito al significato stesso del termine greco "Aisthànomai" (ossia percepire, comprendere), sottolinea come all'interno dell'opera convivano una forte esplorazione ed un'approfondita ricerca che non si fermano al lato squisitamente tecnico, ma che coadiuvano in maniera determinante un'accurata analisi interiore da parte dell'artista partenopea. Una coltre elettronica così leggera da apparire spesso impalpabile, eppure così efficace nel supportare gli umori dei testi in un contesto spesso plumbeo [...]  fra le pieghe della percezione [...]  certe intuizioni mirabilmente esplicate, che ci svelano una versatilità in grado tanto di terrorizzare quanto di ammaliare [...]>>

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Aisthànomai, il Dramma della Coscienza (cd, 2007)

è inoltre disponibile in formato digitale su iTunes Store

 

Si ricorda che tutti possono contribuire con il proprio pensiero sul disco postando recensioni alle pagine:

CdBaby page - AllMusic page - iTunes Store

Diffrazioni Sonore (cd, 2005) viene attualmente spedito come omaggio a chi acquista il cd "Aisthànomai" dalla CdBaby.

Per maggiori informazioni: pmaster@rominadaniele.com

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Si inserisce all'interno del Festival "MILANO: CINQUE GIORNATE PER LA NUOVA MUSICA" la performance di VENERDI’ 21 MARZO 2008, ore 21.40, c/o Annotazioni D’Arte, Via Degli Elemosinieri, 5 Milano.

 

 

----------------------------------------------------------------------------

 

Nella trasmissione del 08.03.2008 Radio Libertaire 89.4 F.M, PARIS

(di Nicolas Marmin a.k.a. bondage), nel suo attivo e coltivato interesse

per l'avanguardia culturale e musicale e la sperimentazione elettronica, trasmette di "Aisthànomai, Il Dramma della Coscienza" la traccia

"14. Poesis II". 

Info e playlist show: http://epsilonia.free.fr/laccueil.htm.

 

----------------------------------------------------------------------------

 

DOMENICA 16 MARZO SU RADIORIZZONTI 88,0MHZ

 

Link diretto al programma radio 

di cui segue presentazione:

Punto e a Capo - Domenica 16-03-08

Domenica 16 marzo il programma di Alessandro Bianchi con alla regia Lorenzo QuartiPunto e a Capo”, in onda alle 15.30 con replica serale

delle 21, affronterà le novità musicali degli artisti emergenti.

Si parte con Romina Daniele, Alessandro racconterà la storia della

cantante e presenterà il suo ultimo lavoro “Aisthànomai. Il dramma della coscienza”.

 

Sopra, Festival 5Giornate

Prove suon

 

 

DICEMBRE 2007

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Frammenti video Live:

- dalla performance del 16 luglio 2006 ad Arezzo Wave

- dalla performance del 13 ottobre 2007 al SoundMetak

 

 

OTTOBRE 2007

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

servizio mailing

Abbiamo riscontrato un errore di mailing, per cui diversi tentativi di contatti non ci sono pervenuti. In particolare in riferimento alla richiesta di Diffrazioni Sonore.

Vogliate scusare la disattenzione, e porre nuovamente la vostra richiesta.

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Frammenti video della performance del 13 ottobre al SoundMetak sono online al sito

http://www.soundmetak.com/soundmetak/live.htm

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

La performance del 27 ottobre al Conservatorio “G. Verdi” - Sala Puccini,

si inserisce all'interno dell'evento Movida70 (del Comune di Milano)
borrowed from:
www.movida70.it


27 ottobre dalle ore 21.00
/Flash Back


Itinerario musicale tra Musica Colta, Jazz e Progressive Rock degli anni ’70 reinventato dai protagonisti di allora e dagli artisti di oggi.
Antonio Ballista – pianoforte, Gaetano Liguori – pianoforte, Daniele Cavallanti – sax, Tony Rusconi – percussioni, Giancarlo Schiaffini – trombone, Patrizio Fariselli (Area) – pianoforte, Tony Pagliuca (Le Orme) – pianoforte, Stormy Six - chitarre\violino\basso\batteria, Romina Daniele – voce, Claudio Chianura, Walter Prati e Massimo Mariani – elettronica. Ingresso libero. Info: www.mmt.it infommt@mmt.it

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Mattia Bergamini (MusicBoom): << Inevitabile prendere spunto da quella Diplofonie, Triplofonie, Investigazioni che ci diede un saggio nel lontano ’78 delle capacità vocali di Demetrio Stratos. Inevitabile anche ricordare quella Buffy Sainte-Marie, nativa americana invisa a Lyndon Johnson, nelle sue escursioni spirituali/metafisiche [...] Trattasi di sperimentazioni vocali che hanno – nel caso della nostra Romina, e per sua stessa affermazione – “l’obiettivo […] di esaltare i termini del rapporto tra costruzione ed esperienza sensoria, non in termini di conflitto ma di coestensione” attraverso la sperimentazione vocale, la registrazione, l’accumulo e la stratificazione delle registrazioni [...] >>

Testo completo: http://www.musicboom.it/mostra_art.php?categoria=rubriche&Unico=2007091720173

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Il concerto del 5 ottobre 2007 al Museo Carlo Zauli di Faenza è stato annullato a causa di un'indisposizione di Romina; ma sarà recuperato per altro ciclo di eventi. Romina ringrazia il Museo Carlo Zauli, il comune di Faenza, l'organizzazione del Festival nella persona di Michele Francesconi, il progetto "Distretto Culturale Evoluto".

 

 

SETTEMBRE 2007

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Un frammento-documentario della recente performance in Villa Greppi è presente su:http://www.rominadaniele.com/pagine/video2.htm o http://vids.myspace.com/index.cfm?fuseaction=vids.individual&VideoID=16981266

 

 

LUGLIO 2007

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Enrico Mauro (rivista di art people & sites illustrated Bella Lì): << Con Romina Daniele entriamo in un campo e in un ambito un po' pericoloso. Non solo Demetrio Stratos ed esperimenti vocali e sonori. Anche Diamanda Galàs, per la teatralità, per la voce e lo standing, per la sofferenza. Ed è difficile giudicare [...] Non è solo musica, ma essenza stessa dell'interpretazione/interprete. Intangibilmente audibile, formalmente non giudicabile per manifesta complessità. >>

Testo completo: http://www.musichunter.it/MHrecensione.php?ID=43.

 

 

GIUGNO 2007

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Continuano i Notturni di Musicamorfosi // notiza di Monzalacittà.it

20070702-notturni1.jpg

Esordio nella Brianza lecchese per i Notturni, la manifestazione della Provincia di Milano - Progetto Monza Brianza, evento ideato dall'associazione Musicamorfosi. Tema della serata gli anni Settanta, luogo della manifestazione Villa Greppi, animata per l'occasione da giochi di luci suggestivi, suoni vintage, videoproiezioni, teatro e danza. L'appuntamento è a Monticello Brianza, sabato 7 luglio dalle 21.30 a mezzanotte. Il Notturno prevede l'installazione di una serie di postazioni fisse o itineranti: il visitatore potrà circolare liberamente nella villa decidendo dove fermarsi e cosa ascoltare e vedere

Tra i temi della serata di Villa Greppi gli anni Settanta e la nascita delle radio libere. Per l'occasione Radio Popolare registrerà un'intera puntata di "Festival", il programma dell'emittente milanese partito il 2 luglio, che sarà trasmessa in differita il 12 luglio dalle ore 21. Il contenitore di RP passa in rassegna le principali manifestazioni musicali nazionali e internazionali e il 12 luglio, durante 90 minuti di trasmissione, permetterà agli ascoltatori di sentire suoni, voci e musiche dei Notturni.

Tra i protagonisti della serata il trombettista Giovanni Falzone e il suo quartetto, "elettrico" trasporterà i visitatori nelle sonorità da B-Movies made in Italy degli anni'70. Poi Gerardina e i suoi Volumi che, dopo il gran successo raccolto a Vimercate, interpreteranno gli anni '70 visti da Napoli attraverso un percorso storico che trae spunto dalla musica tradizionale, la tammurriata, e da interpreti come Merola, Sorrenti e il fascino del primo Pino Daniele. E poi ancora un omaggio a Demetrio Stratos con Romina Daniele, vincitrice del premio internazionale ‘Demetrio Stratos' per la sperimentazione musicale, che presenta "Diffrazioni sonore", una performance per voce sola ed elettronica.

Immancabile Gak Sato, che con il suo Theremin ci riporterà alla Febbre del Sabato Sera e alla musica colta di quel periodo. I danzatori del Teatro delle Moire, Minni, Clarabella e ben due Biancaneve, arriveranno invece sulla POP mobile, un originale maggiolone nero cabrio del 1974, per farci ballare e divertire.

Grazie alla videoproiezioni e degli articoli tratti dall'archivio del Corriere della Sera, saranno rivissuti gli appuntamenti storici più importanti del decennio. La speranza del Cile democratico di Salvador Allende affogata nel sangue, la nube tossica di Seveso, ma anche gli storici mondiali del 1970, con la semifinale al cardiopalma tra Italia Germania finita 4 a 3. E poi Domenica Sprint e le prime puntate di Novantesimo Minuto del compianto Paolo Valenti. Tra i miti che si affacceranno alle finestre, anche personaggi come Renato Vallanzasca, il bel Renè, eroe negativo della mala milanese. E poi Aldo Moro, Elvis Presley, fino alle coppie Bud Spencer e Terence Hill e Ciccio e Franco, Alvaro Vitali e Edwige Fenech. Immancabili brani dai film Hair e Rocky Horror Picture Show.

L'iniziativa è in collaborazione con il Consorzio di Villa Greppi, con Fondazione CORRIERE DELLA SERA e RADIO POPOLARE.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

A proposito dell'annullamento del concerto di Colorno, si rende nota la newsletter del 2 Giugno:

Romina tiene che voi leggiate ciò che ha da dire.

 

<<Cari amici,

voglio scusarmi personalmente e senza cenci da mailing list per la disdetta del concerto di Colorno, dal momento che diverse persone mi hanno lanciato personale adesione per questo evento. Il concerto tuttavia "dedicato a Demetrio" è come avete letto solo posticipato alla prossima stagione. Haimè.. ho avuto la brutta sorpresa di leggere che ci saranno alla reggia quella sera nientemeno che le selezioni regionali per miss Italia.. bhè insomma, che vogliamo, di sicuro questo porterà più soldi al comune di Colorno.

Voglio precisare che il concerto è voluto da Daniela Ronconi, moglie di Demetrio, e voglio precisare cosa significa essere attivi "nella memoria di Demetrio".

Bhè anzittutto non vuol dire prog anni 70 e diplofonia tuva. Chi confonde queste due categorie con l'opera stratosiana, lasciatemi dire, crede soltanto di amare Demetrio.

I fondamenti della sua opera giacciono in un fuoco nascosto che si chiama forza della ricerca ad ogni costo; si attua nel fare una tabula rasa, profonda, olimpica, senza tasse; si attua nella realizzazione vera e totale del "fregarsene delle categorie e del buon pensiero". Voi che credete che quest'operazione sia solo una speculazione esterna del personaggio artistico, non avete capito molto. Voi, invece, che andate al di là della scorza sociale e sapete cosa vuol dire "esser veri" allora, voi, mi capite. E non vi stupite, se ce ne freghiamo del "buon volere".

In questa mia operazione sfrenata, nelle lame di metallo che ho innalzato ai lati del mio percorso d'intransigenza nell'attuazione della mia sola libera volontà, mi sto lasciando alle spalle non poche occasioni.. come si dice.. "di successo".

Qualche label, qualche agency, qualcuna anche "importante". Ma io credo fermamente questo: se smetto di essere intransigente, la mia opera perde d'importanza e allora non avrebbe più motivo di esistere e/o di emergere. Perchè il suo fondamento è la libertà indiscriminata dell'operazione artistica, io voglio dire che esiste una purezza e una realtà di essere e conoscere.

 

Romina.>>

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Per Diffrazioni Sonore "BonusTrack" di Stefano Solventi (SentireAscoltare magazine): << Con Romina Daniele viene il difficile [...] fa sperimentazione vocale al limite dell'udibilità. La sua proposta è quindi sconcertante [...] tra organizzazione e destrutturazione, tra suono e il rumore d'un suono che sferza la vita. Il valore della proposta è intuibile, ma sta parecchio al di sopra delle mie possibilità. >>

Testo completo: http://www.sentireascoltare.com/rubriche/we-are-demo/2007/giugno/index.html

 

 

MAGGIO 2007

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Incontro con Meredith Monk - Performance di Romina Daniele

Ferrara, Giovedì 7 giugno  Biblioteca Ariostea/Teatro Anatomico - ore 18
 

a cura di Claudio Chianura e Franco Masotti

consegna del Premio Internazionale “Demetrio Stratos” 

promosso da MM&T, Auditorium Edizioni e dal mensile Insound 

 

Al termine dell’incontro che inaugura le giornate a lei dedicate da Aterforum 2007, la straordinaria artista statunitense riceverà il Premio Internazionale per la sperimentazione musicale “Demetrio Stratos”, istituito per ricordare l’importante ruolo di ricercatore e sperimentatore svolto dal vocalist di origine greca scomparso nel 1979, sia come componente degli Area che come performer. Il premio, giunto alla seconda edizione, viene assegnato da una giuria presieduta da Daniela Ronconi Demetriou, moglie di Demetrio Stratos: lo scorso anno è andato a Diamanda Galas e, per la sezione dedicata ai “nuovi progetti”, a Romina Daniele, giovane vocalist la cui ricerca fa inevitabilmente riferimento al lavoro della stessa Meredith Monk e di Demetrio Stratos.

http://www.teatrocomunaleferrara.com/aterforum07/aterforum07.asp

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Alberto Carozzi (Sands-zine): << Il metodo di lavoro della Daniele consiste nella registrazione di improvvisazioni vocali totalmente libere - sospese fra cantato, recitato, urlato e vocalismi in senso lato - che in una fase successiva vengono montate e ordinate in boli di voci piuttosto complessi ma con le caratteristiche di autentiche composizioni. Si tratta chiaramente di un concetto contemporaneo di composizione, nel cui processo la grafia non avvine su carta ma su nastro o su hard disk, e che comunque comporta un lavoro di sistemazione, correzione e revisione al pari della classica scrittura musicale per note. Romina Daniele può essere inserita in un nuovo gruppo di sperimentatori sulle possibilità espressive della voce... >> Testo completo: http://www.sands-zine.com/recensioni.php?IDrec=880.

 

 

MARZO 2007

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Massimo Salari (rock-impressions): << [...] noi che usufruiamo di musica spesso storciamo il naso davanti a certe prove. Male, bisognerebbe approcciare al discorso con la preparazione culturale e mentale adeguata, consapevoli di non incorrere né in melodie da canticchiare, né in musica da fischiare [...] In Diffrazioni Sonore ascoltiamo mezz’ora di vocalizzi, improvvisati in tre ore di studio [...] Un esperimento sonoro in cui la voce si trasforma in mille sonorità differenti, proprio come fa un elastico quando viene pizzicato e teso. >>

Testo completo: http://www.rock-impressions.com/danieleromina1.htm

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Francesco Ovarelli (territoriomusicale.it): << Il lavoro svolto da Romina Daniele in questi anni non deve essere stato un percorso facile. La ricerca, sulla quale si basa tutto l’intero operato viene esasperata fino all’osso per poi essere ripresa in sequenze differenti ed improvvisate e solo successivamente inserita (quasi forzatamente) su di un supporto rigido. [...] L’intera opera si regge su questo: la voce presa come unica fonte di una qualsiasi melodia che da essa ne scaturisce. Quasi inconsciamente Romina mette in atto un’opera splendida per il panorama contemporaneo [...] Tutto il lavoro cresce intorno ad un’atmosfera quasi teatrale [...] Cruda e assai viscerale. >>

Testo completo: http://www.territoriomusicale.it/recensione.aspx?id=192

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Luca Rapetti alias Slovo (collettivo blogbuster): << Un’avvertenza: il disco di Romina si colloca, se mi si concede una semplificazione, nelle avanguardie. E una preghiera: di mantenere un orecchio scevro da preconcetti, da qualunque cifra prestabilita riguardante la musica, cosa si intende comunemente per essa, le sue strutture, i suoi elementi costitutivi. Ora siamo pronti ad ascoltare “diffrazioni sonore” [...] Anche la realizzazione di questo progetto, tralaltro supportato da una solida filosofia che ne costituisce, per così dire, il manifesto, ricalca il desiderio di affrancarsi da ciò che è procedimento comune [...] Evidentemente opere come “diffrazioni sonore” sono più foriere di domande che di asserzioni stabili: dov’è la linea che separa la sperimentazione dal risultato casuale? [...] Quanto una ricerca del limite personale può essere estendibile (e fruibile) al di fuori del suo ermetismo intrinseco? Ma a prescindere da queste speculazioni va detto che probabilmente dimostra più coraggio Romina oggi presentando un'opera come questa di quanto non ne servisse a Stratos negli anni settanta, quando comunque esisteva un pubblico che ancora dava valore alla sperimentazione. >>

Testo completo: http://www.blogbuster.it/dblog/articolo.asp?articolo=360

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Nella trasmissione del 01.03.2007 Radio Libertaire 89.4 F.M, PARIS (di Nicolas Marmin a.k.a. bondage), nel suo attivo e coltivato interesse per l'avanguardia culturale e musicale, la sperimentazione elettronica e le "pushing voices" trasmette di "Diffrazioni Sonore" il brano "Differisco II" (36° cr.) 

Info e playlist show: http://epsilonia.free.fr/laccueil.htm.

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Riccardo Merolli (rockambula.com): << Diffrazioni Sonore di Romina Daniele è qualcosa che nonostante i miei sforzi mentali mai mi sarei aspettato: niente di parzialmente riconducibile ad un genere ma un'elegante quanto seducente sperimentazione vocale. Un disco che onora fortemente gli attributi della dotata Romina, decisioni a volte coraggiose premiate da lodevoli risultati. [...] >>

Testo completo: http://www.rockambula.com/recensione_details.php

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Alessandro Nespoli (TheHolyHour.it): << Qualcuno sa dove nasce la voce? Dove va? A cosa serve e come funziona? E' possibile che questo mezzo di comunicazione, questo strumento musicale innato negli esseri umani si fermi entro determinate ipoteche mentali legate ad un suo uso limitato o, peggio ancora, errato? In occidente, questo muro, fu abbattuto da Demetrio Stratos, voce, e non in senso limitato del gruppo Area, che partendo dalla musica rock e rithm'n'blues, quindi da un sound di stampo popolare, portò la sua ricerca vocale oltre ogni limite della sperimentazione musicale, implementando il tutto con ricerche di tipo scientifico, psicoanalitico ed etnoantropologico che gli permisero di entrare in contatto con tecniche diplofoniche e triplofoniche provenienti dalla Mongolia e dal Tibet e muovendosi verso le avanguardie sonore applicate all'espressione teatrale, rappresentate da Antonin Artaud [...] Romina gioca con la sua voce, rendendola flessibile in ogni suo aspetto. Allora qui la parola perde ogni importanza e, se c'è, diviene un pretesto per mettere in luce, colori, suoni, sonorità e rumori a cui, le nostre orecchie non sono più abituate [...]  è fatta per essere "sentita", e qui sentire [...] conduce, l'ascoltatore attento, a riallenare l'orecchio, ad analizzare la voce sin nel suo nucleo primordiale, alla scoperta di un'affascinante codice genetico/emotivo. >>

Testo completo: http://www.theholyhour.it/public/e107_plugins/content/content.php?content.144

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Simone Ungari: << L’ambito della ricerca vocale ha da sempre appassionato un’infinita schiera di musicisti, etnomusicologi, studiosi di fisica acustica, che vedevano e vedono nella voce umana lo strumento più affascinante che ci sia, nonché, in un certo qual modo, il più 'naturale'. Il più importante sperimentatore vocale italiano è senza ombra di dubbio il compianto Demetrio Stratos, mitica voce degli Area, di cui la nostra Romina Daniele si propone di continuare la ricerca. Prima di entrare nei particolari, è necessario sottolineare quanto "Diffrazioni Sonore" si allontani dall’idea comune di sperimentazione vocale: nulla a che vedere con certo Battiato o con l’ultimo Bjork per intenderci; qui entriamo in un campo più estremo, che rinuncia in toto alla forma canzone e alla fruibilità dell’opera, un lavoro che si pone un’unica domanda: che si può fare con la voce? >>

Testo completo: http://www.sensorium.it/Recensioni_ROMINA%20DANIELE.htm

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Andrea Buongiorno: << Romina (Premio Demetrio Stratos 2005) si muove [...] in virtù dell'uso campionato e modulare della propria voce: cristallina, potente, angosciante.. una cruda ricerca capace di generare insolite e violente sensazioni. "Diffrazioni sonore" raccoglie queste espressioni di Romina e mentirei dicendo che siamo in ambienti orecchiabili, appetibili e sereni perchè la sua voce con tutta la durezza, innocenza e sinuosità genera 8 tracce ruvide e angoscianti che a tratti quasi ripudiano il farsi ascoltare nonostante pretendano ligia attenzione. >>

Testo completo: http://www.sulpalco.com/articoli/articolo.php?id=331

 

 

NOVEMBRE 2006

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Diffrazioni Sonore recensito da Donato Zoppo (MovimentiProg): << Quando si parla di Area e Demetrio Stratos la domanda ricorrente è: chi ha raccolto la loro eredità? Eccola qui, una formidabile erede non solo della vocalità ma soprattutto dello spirito di esplorazione e "trasversalità" della ricerca stratosiana. Romina Daniele ha vinto nel 2005 il "Premio internazionale Demetrio Stratos per la sperimentazione musicale": un grande riconoscimento, meritato grazie ad un progetto avveniristico e audace come "Diffrazioni sonore". >> Testo completo:

http://www.movimentiprog.net/modules.php?op=modload&name=Recensioni&file=view&id=2237

 

 

 

OTTOBRE 2006

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Il laboratorio voce a cura di RD e supportato e promosso dal progetto Cantieri Sonori e Crams di Lecco riprenderà prossimamente con un nuovo ciclo d'incontri. Si rimanda ai contatti dei relativi siti web per eventuali iscrizioni o info. Hanno luogo inoltre incontri individuali con obiettivi specifici e finalizzati all'acquisizione delle potenzialità canore unitamente al training-voce di se stessi, a partire da ottobre 2006. Iscrizioni da volgere alla sede Crams di Lecco.

E' possibile contattare direttamente Romina per qualsiasi chiarimento preventivo sul training-voce in relazione al proprio percorso, scrivendo nel Guest-book o tramite mail.

 

 

SETTEMBRE 2006

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Valmadrera: «Cantieri sonori»

articolo pubblicato su www.laprovinciadilecco.it

 

VALMADRERA (p. zuc.) Si conclude oggi al centro culturale «Fatebenefratelli» il progetto «socioeducativo e musicale» denominato «Cantieri sonori» che, nella sua componente itinerante, ha interessato dalla scorsa primavera i comuni di Valmadrera, Civate, Galbiate, Malgrate e Oggiono. L'ultimo evento in cartellone è previsto stasera: dalle 21 sarà la «Notte delle voci e dei bassi». Si esibiranno Albert Hera e Romina Daniele; suonerà Paolo Costa. Questi artisti saranno preceduti dagli stagisti dei laboratori realizzati sempre al Fatebenfratelli nei mesi scorsi. «Cantieri sonori» è un progetto diretto, infatti, anzitutto ad adolescenti e giovani musicisti, oltre che agli appassionati di musica in genere. Nasce dal Crams, cooperativa sociale e scuola popolare di musica, che affonda le sue radici nel movimento giovanile degli anni 70. «Cantieri sonori» è supportato tecnicamente da affermati jazzisti, insegnanti di musica, musicisti e insegnanti che fanno parte della struttura didattico-artistica del Crmas di Lecco e Monticello. Attraverso un ciclo di concerti itineranti e di spazi per apprendere, il progetto ha coinvolto i Comuni con l'obiettivo di produrre un circuito musicale e l'intenzione di alimentare la partecipazione e stimolare i giovani. A Malgrate un laboratorio musicale è stato ospitato il martedì alle scuole e si è concentrato sulle tastiere; a Valmadrera ci sono stati laboratori di canto e basso, a Galbiate di fiati, a Oggiono di chitarra e a Lecco di percussioni. La partecipazione ai laboratori è stata aperta a tutti i giovani residenti nella provincia, con mezzo di trasporto gratuito. «Si è trattato di una proposta qualificata per fare musica e divertirsi insieme - sottolinea l'assessore alla cultura Antonio Rusconi -, ma anche per interagire con musicisti di spessore, protagonisti del panorama nazionale e internazionale».

 

 

LUGLIO 2006

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Disponibile in anteprima il testo Appunti su Arezzo di RD; scritto per la rivista Insound dove sarà pubblicato nel numero di settembre.

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

RD intervistata da Alessandro Bianchi di RadioOrizzontiSaronno

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Disponibile il video Romina Daniele Live AWLF 16luglio2006 (Performance e intervista) - in mono, siamo in attesa di rendere disponibile un formato di qualità superiore -

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

RadioRaiInternational in collegamento con Arezzo: Ugo Coccia intervista Claudio Chianura delle Auditorium Edizioni il quale presenta la rivista Insound di cui è condirettore, e Romina Daniele in quanto artista proposta ad Arezzo Wave. In onda "Intro intellegibile". [Qui la registrazione.]

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Hanno detto da Arezzo: << Premiata nel 2005 dalla prestigiosa giuria del Premio DEMETRIO STRATOS, Romina Daniele è impegnata in un lavoro di ricerca vocale che coniuga emozione e sperimentazione. La forte personalità della 25enne napoletana testimonia un carattere artistico raro nel panorama musicale contemporaneo. La scelta di InSound vuole sottolineare il suo modo libero e stimolante di intendere il lavoro sullo strumento." (pagina di presentazione band www.arezzowave.com/festival/gruppo.php?ID=1526). "Romina Daniele, artista selezionata dalla prestigiosa rivista Insound, conferma le attese, deliziando la platea con alchimie sonore e vocali. Dopo aver vinto il premio Demetrio Stratos, la 25enne napoletana sembra proiettata verso una notevole crescita artistica, fatta di una peculiare ricerca vocale che fonde sperimentazione e pathos. >>

[estratto da "Wake Up stage report" di M. Ferrante, www.arezzowave.com/notizia.php?ID=3181]

 

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

"In quanto ospite ad AREZZO WAVE 2006  la mia esibizione e' prevista DOMENICA 16 LUGLIO alle 11,25 del mattino circa, parte del WakeUpStage."

 

Tutti gli spettacoli del Wake Up & Psycho Stage sono trasmessi IN DIRETTA su Radio Wave FM 98.5/106.1 ed IN STREAMING su www.arezzowave.com.

 

 

MARZO 2006

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Tra Maggio e Luglio si svolgerà a Valmadrera (Lc), in occasione di LeccoArtLab/ Cantieri Sonori, il Laboratorio vocale a cura di Romina Daniele. info: www.cantierisonori.it; www.crams.it 

 

 

OTTOBRE/NOVEMBRE 2005

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Esce su Alias - Il Manifesto "Rivoluzione Musicante" di Girolamo De Simone (KonSequenz), il quale delinea il percorso della "rivoluzione fatta musica" dal punto di vista storico-politico e filosofico). [Qui l'articolo]

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Romina Daniele vince il Premio Internazionale Demetrio Stratos per la Sperimentazione Musicale, dal tema Vocalità e Ricerca, con il progetto Diffrazioni Sonore. Riconoscimenti alla Carriera sono andati alla grande artista americana Diamanda Galàs .

[Qui il Comunicato stampa, con le indicazioni sui i luoghi e i tempi che interessano il Premio.]

 

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 www.rominadaniele.com © Romina Daniele: all the works on this site are copyrighted